giovedì , giugno 22 2017
pt-britesen
Home / ultime notizie / Il robot Philae potrebbe a corto di energia.

Il robot Philae potrebbe a corto di energia.

This post is also available in: Inglese Spagnolo Portoghese, Brasile

Pochi giorni fa Philae è riuscito con successo a raggiungere la superficie della cometa 67P / Churyumov-Gersimenko (cosa senza dubbio passerà alla storia), ma nel corso della riunione dell’Agenzia spaziale europea (ESA) ha discusso diversi punti che sono stati analizzati dopo per raggiungere l’obiettivo.

E il sistema di ancoraggio Philae viene completata con successo la sua missione di mantenere il veicolo fermo sulla superficie della cometa, ha cominciato a fare movimenti rimbalzare sulla cometa, ma in seguito è riuscito a mettere le tre gambe di sostegno solo due riescono a tenete a Philae.

robot-Philae cometa

Rimbalzi fatto posti di cambiamento Philae in cui in un primo momento sbarcati, questo ha causato ancora più problemi, perché nel luogo che si sta attualmente non ricevono abbastanza luce solare per caricare e funzionare correttamente, è necessario sette ore esposto alla luce Solar per raggiungere il potere di carico soddisfacente, che ottiene solo 3 ore di luce solare.

67P-Philae

Oltre a questo problema le barbe che compongono la struttura di Philae non sono fissi, che potrebbe tradursi in scarti di cometa 67P / Churyumov-Gersimenko e perdere nello spazio (investimenti addio enorme) la gravità della cometa è inferiore a 100.000 terra, in modo che anche un pericolo per Philae, ma non riescono a garantire in modo adeguato.

L’Agenzia Spaziale Europea ha in programma una mossa per il rischio, per spostare con attenzione Philae in un’area dove possa ricevere più luce del sole, altrimenti ci sarà un momento in cui la comunicazione e lo controllo da parte di non raggiungere carica energetica ottimale è persa.

robot_philae ESA

Così i ricercatori presso l’Agenzia spaziale europea sono preoccupati che i risultati di indagine da parte di Philae, non raggiungono il suolo, ma Stefan Ulamec direttore della missione, ha commentato che non deve essere deluso in quanto, e che hanno raggiunto una storica impresa .

About Jack Incongruente

Ing. en Tecnologías de la Información y estudiante en Lic. Pymes. Redactor de esta pagina web. Apasionado por la tecnología, Amante del Rock y adicto a todo el genero de terror, promotor de los juegos indie. En mis ratos libres leo algún libro sin importar el genero y juego VideoGames retro. Me encanta realizar reseñas en Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *